• Home
  • Magazine
  • Tutto su Pirano: cosa fare e vedere, spiagge e come raggiungere la perla di Slovenia
undefined
4 Agosto 2022

Tutto su Pirano: cosa fare e vedere, spiagge e come raggiungere la perla di Slovenia

Benvenuti nella Venezia di Slovenia!

Posizionata sulla punta più occidentale della costa della Slovenia, Pirano è una piccola cittadina marittima di 18mila abitanti, elegante e placida, dai palazzi finemente decorati con un borgo completamente fronte mare, che si sviluppa seguendo il profilo delle falesie che poco a poco digradano sino al livello del Mare Adriatico. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su Pirano: cosa fare e vedere, spiagge più belle, ristoranti, gastronomia locale e dintorni!

Pirano, un abbraccio tra Italia e Croazia

La costa slovena è lunga 46 chilometri, Pirano ne dista trenta dal suolo italiano e appena dodici dal confine croato: spesso si tende a equivocare la posizione di Pirano, associandola alla Croazia per estrema vicinanza territoriale. In realtà Pirano ha rivestito nei secoli una grande importanza sia a livello culturale che morfologico per la Slovenia, intrecciando le radici anche con l’Italia.

Le origini misteriose di Pirano: accenni di storia

Le origini di Pirano sono piuttosto nebulose, complice il toponimo che potrebbe avere diverse interpretazioni in svariate lingue antiche. In celtico potrebbe derivare dalla radice pyrn, col significato di monte alto. Il suffisso latino in -anum supporrebbe un insediamento romano. C’è infine chi avanza l’ipotesi che il nome sarebbe di origine traco-greca, derivando dalla radice πυρ (pyr, fuoco), forse per l’esistenza di un antico punto luminoso per i naviganti.

Pirano, la Piccola Venezia

Di certo, la storia fa risalire l’associazione tra Venezia e Pirano alla comune destinazione d’uso delle due città: tradizionalmente, entrambe sono state terre di supporto e accoglienza per i profughi aquileiesi in fuga dai barbari Unni. La Serenissima ha poi stretto un sodalizio commerciale e territoriale con Pirano durato oltre cinquecento anni.

Pirano è la Patria dell’Irredentismo

Dopo l’unificazione del 1861, Pirano era ancora una terra fortemente legata all’Italia e nel 1894 fu teatro di una piccola ribellione civile contro la dominazione austro-ungarica. Gli asburgici imposero l’eliminazione di una tabella in italiano che segnalava la sede del Giudizio distrettuale (cioè della Pretura), sostituendola con una bilingue, sequestrando quella con la sola scritta italiana. Gli abitanti di Pirano interpretarono questo gesto come un tentativo di slavizzare il comune e una sollevazione popolare ridusse in brandelli la nuova tabella bilingue.

10 cose da vedere a Pirano durante la tua vacanza in Slovenia

Cosa fare e vedere Pirano? Questa città dalle dimensioni contenute offre tanto ai suoi visitatori. Scopriamo le migliori dieci attività imperdibili da fare a Pirano!

1. Piazza Tartini

È la piazza più famosa di Pirano, dedicata al suo illustre cittadino, il compositore Giuseppe Tartini, nato a Pirano nel 1692 e autore de Il Trillo del Diavolo. La piazza ha una forma ellittica e affaccia direttamente sul mare, è circondata dai palazzi più importanti di Pirano come la Chiesa di San Pietro, il Palazzo Gabrielli e la casa veneziana Benecanka dai mattoncini rossi in stile gotico. Piazza Tartini è l’epicentro della vita del paese, con ristoranti, bar e negozi che assiepano i pied-à-terre degli edifici.

Pirano Piazza Tartini
Una panoramica di Piazza Tartini, Pirano

2. Piazza 1 maggio

Più raccolta e nascosta rispetto a Piazza Tartini, Piazza 1 maggio è nel cuore del centro storico di Pirano ed è stata per lunghi anni la piazza principale del paese. Al centro c’è una cisterna di pietra per la raccolta dell’acqua piovana che simboleggia il superamento della grave siccità che colpì Pirano nel XVIII secolo. È estremamente piacevole girovagare nelle strade strette che circondano Piazza 1 maggio: si coglie lo spirito quieto di Pirano.

3. Mura di Pirano

Sono il monumento più antico di Pirano, menzionate già nel VII secolo dall’Anonimo Ravennate. Si tratta di una costruzione muraria difensiva su più livelli che parte dal mare, dalla punta costiera, per giungere su in collina, adornata da torri merlate e da diverse porte d’accesso alla città. I resti della cinta muraria sono perfettamente conservati, in special modo quelli presenti sul colle Mogorone, da dove si può ammirare un belvedere favoloso su tutta Pirano.

4. Le Saline di Sicciole, l’oro bianco di Pirano

Il sale è una materia prima estremamente rinomata in Slovenia, che si lega con l’economia e con le radici culturali di questa terra. Non si sa come incominciò la lavorazione del sale in questa terra, ma di fatto il sale proveniente dalle saline di Pirano gode di proprietà organolettiche e curative di altissima qualità, estratto dai salinai con le rudimentali e tradizionali tecniche che prevedono la massima cura della petola, uno strato di base che agisce sul terreno impedendo al sale di accumularsi con il fango. Oltre il focus sul prodotto, le Saline di Sicciole sono un luogo incantevole: i mulini, gli sterminati rettangoli candidi, la fauna e la flora preziosa.

5. Duomo di San Giorgio

Il Duomo di San Giorgio è la chiesa principale di Pirano, situata su un terrapieno che consente di dominare il centro storico, Piazza Tartini e gli scenari naturalistici circostanti. Vale la pena inerpicarsi lungo i 140 gradini del campanile del Duomo, costruito nel ‘600 a immagine e somiglianza del campanile di Piazza San Marco a Venezia, per godere di una vista superba sul centro cittadino. La facciata della chiesa è in stile barocco ma è negli interni che si esprime la vera bellezza del Duomo, con soffitti sfarzosi e altari lambiti da opere pittoriche di un certo calibro, come La Crocifissione del pittore Paolo Veneziano.

6. Teatro Tartini

Costruito nel 1910 e ideato da personalità di spicco delle arti creative friulano-giuliane del XX secolo, come l’architetto Zammattio e il pittore Napoleone Cozzi, il Teatro Tartini è un ulteriore tributo al grande compositore e denota una facciata sobria in stile neorinascimentale, con interni caratterizzati da ricchi stucchi e da dipinti in stile Art Nouveau. Inaugurato con la tragedia Fedra del commediografo Umberto Bozzini, oggi riveste più un ruolo istituzionale che d’intrattenimento.

7. Acquario di Pirano

Cavallucci marini, meduse fosforescenti, coralli, specie ittiche inusuali e straordinarie: l’acquario di Pirano è di dimensioni contenute ma estremamente interessante da visitare e ospita circa 140 diverse specie marittime. Il biglietto d’ingresso ha un costo estremamente democratico: 5 per gli adulti, € 3,50 per i bambini dai 2 ai 15 anni.

8. Monastero di San Francesco

Visitarne il chiostro trasmette una sensazione di pace incredibile: il convento dei frati minori di San Francesco è un piccolo scrigno di bellezza e di conoscenza. Nel convento vi è una grande collezione di letteratura musicale, mentre l’antica biblioteca può contare su preziosi volumi del XV secolo. Ancora oggi, i frati francescani vivono e gestiscono la struttura, che vanta una personale pinacoteca in cui si possono ammirare opere dei pittori veneziani.

9. Museo del Mare

Ospitato nel celebre Palazzo Gabrielli, il Museo del Mare celebra il rapporto profondo tra il mare e la Slovenia. Ci sono diverse collezioni permanenti: archeologia marittima, una collezione etnologica sulla pesca e di una collezione storico-artistica di marineria dal Medioevo alla fine della seconda guerra mondiale. Il museo dispone inoltre di altre quattro unità fuori sede: il Museo delle Saline di Sicciole, Casa di Tona dove si mostra come si viveva nel contado istriano; la stanza commemorativa di Giuseppe Tartini, il vecchio deposito di sale Monfort. Nel museo è conservato inoltre il dipinto intitolato Maria con Bambino e Venerandi di Pirano del celebre Tintoretto, conservato dal 1954 presso il Museo del Mare di Pirano.

10. Lago Fiesa

Patrimonio Naturale della Slovenia per il ricco habitat di flora e fauna che lo contraddistingue, il Lago Fiesa è situato nella zona nord del comune di Pirano. In realtà i laghi sarebbero due: uno, quello maggiore, è collegato direttamente al Mare Adriatico e le sue acque sono dunque duplici, dolci e salate. Il lago di Fiesa è raggiungibile anche a piedi, percorrendo una rilassante camminata lungo la costa di Pirano.

Mare di Pirano: le spiagge più belle

È comprensibile chiedersi com’è il mare a Pirano, visto che la Slovenia condivide l’Adriatico con le sponde italiane e in certe località nostrane non si può dire che l’acqua sia cristallina. Il mare di Pirano è trasparente, placido e soprattutto pulito: è il progetto BALMAS a garantirlo! Si tratta di una collaborazione tra la Guardia Costiera italiana e le autorità competenti slovene, per il monitoraggio e la riduzione dei microorganismi patogeni nelle acque adriatiche.

Vediamo quali sono le 10 migliori spiagge di Pirano per concedersi un indimenticabile bagno estivo e programmare al meglio le vacanze al mare in Slovenia:

  1. Baia della Luna – Moon Bay
  2. Spiaggia di Punta Pirano
  3. Spiaggia St. Bernardin – Grand Hotel Bernardin
  4. Spiaggia Salinera
  5. Spiaggia di Sezza
  6. Spiaggia di Fiesso
  7. Spiaggia Fornace
  8. Spiaggia di Portorose
  9. Spiaggia Pacug
  10. Spiaggia di Bele Skale
Pirano Slovenia mare
Tramonto sul mare a Pirano

Cosa vedere nei dintorni di Pirano? Portorose!

Portorose è una frazione di Pirano, collegata al borgo principale da svariate linee di autobus ed è situata nella parte meridionale della baia di Pirano. È tra le principali mete turistiche del Golfo di Trieste e dell’intera costa slovena grazie alla presenza di strutture ricettive, stazioni termali e luoghi di intrattenimento. Lo sviluppo del business turistico vero e proprio prese piede nell’immediato primo dopoguerra, quando si costruirono i primi alberghi in riviera.

5 luoghi da visitare a Portorose (Pirano)

  • Terme di Portorose

Già nel XII secolo i monaci del monastero di St. Lovrenca giungevano a Portorose per curarsi nell’acqua di mare ad alta concentrazione salina. Oggi ci sono diverse strutture termali private che portano avanti la tradizione attraverso un’ampia offerta di bagni e fanghi curativi che si uniscono alle moderne tecniche di manipolazione e di massaggio. Le migliori terme di Portorose, tra le altre, sono le LifeClass, le Terme Portoroz, le terme Wellness Hotel Apollo.

  • Grand Casinò Portorose

Il Grand Casinò di Portorose è la più antica sala da gioco della Slovenia, costruita nel 1913. Si trova nella parte centrale di Portorose, prospiciente al lungomare e alle spiagge più in voga. Attrezzato di tutto ciò che riguarda i cosiddetti giochi di fortuna, dai tavoli live alle macchine elettriche, ospita anche un ristorante e diversi punti bar sparsi sui vari livelli della struttura.

  • Kempinski Palace Hotel

Il Palace Hotel, con la sua facciata maestosa che avrebbe potuto essere tranquillamente protagonista di una inquadratura da Wes Anderson, è un’istituzione del turismo sloveno, tanto da diventare monumento nazionale nel 1983. Fondato nel 1910, conta 175 camere e diverse zone di relax, come il piccolo parco privato, un accesso privilegiato alle terme e una terrazza meravigliosa con vista sull’Adriatico. Oggi è uno dei migliori alberghi sloveni.

  • Auditorium di Portorose

Fondato nel 1973, l’Auditorium di Portorose è un hub culturale di grande spessore per la costa slovena. Ospita diversi festival e kermesse slovene, come il Festival del film sloveno, e d’estate la programmazione offre un evento diverso ogni sera, dal balletto al concerto musicale passando per le rappresentazioni teatrali.

  • Fonda Fish Farm

Cose da sapere: nel mare di Portorose c’è uno dei migliori allevamenti di cozze e di branzini di tutta la Slovenia, Fonda Fish Farm. Sarà possibile effettuare un tour in barca assieme al personale della società Fonda Fish Farm, che illustrerà il processo di crescita e selezione del pescato. Alla fine del tour è possibile concludere con una bella degustazione dei prodotti della Fish Farm.

Cosa comprare a Pirano

Cosa portare in Italia da Pirano come ricordo o regalo che simboleggi il soggiorno appena vissuto? In Slovenia c’è un grande indotto legato al turismo enogastronomico: tartufo nero, salumi e formaggi artigianali come la Kranjska klobasa (la salsiccia della Carniola) o il formaggio Tolmnic, le meravigliose bottiglie di Refosco o di Rebula, vitigni tipici sloveni. Ma se il food & beverage non è sufficiente, a Pirano è possibile acquistare prodotti di wellness & beauty correlati alle saline come i sali da bagno, le creme speciali e le lozioni.

Cosa mangiare a Pirano: le ricette tipiche slovene

La cucina slovena stupirà per la forza autentica delle materie prime, che vengono trattate e cucinate con massimo rispetto e semplicità. Sono piatti ricchi, carichi, intensi, che raccontano la tradizione culinaria slovena passando dall’entroterra alle coste adriatiche. Ci sono le zuppe come la prežganka a base di farina, uova e semi di cumino o la saporita štajerska kisla juha, fatta di testa e zampe del maiale, verdure, mele, erbe aromatiche e aceto di vino. Come main course, menzione speciale per i fuzi col tartufo, un piatto di pasta tipico, i ravioli di Ratece ripieni di carpa, oppure l’arrosto di Visoko fatto con la carne di maiale. Ti è venuta fame?

A Pirano puoi mangiare nei migliori ristoranti di Slovenia!

Se questi piatti tipici hanno risvegliato la tua curiosità ti stai chiedendo dove mangiare a Pirano, sei davvero nel posto giusto! Trattorie, ristoranti, alta cucina: qui c’è una vasta possibilità di scelta per assaggiare la cucina slovena. A Pirano e dintorni le ricette tradizionali sono più legate al mare: il branzino al sale, i calamari grigliati o ripieni, le seppie con biete e polenta, i fuzi con frutti di mare. E come dolce? Immancabili le crespelle al refosco o la gibanica, una millefoglie con strati di formaggio, mele, noci e semi di papavero. Per semplificare la scelta, abbiamo suddiviso i ristoranti di Pirano in base alla fascia di prezzo, partendo dalle trattorie per arrivare ai ristoranti menzionati sulla Guida Michelin.

Trattorie migliori di Pirano

  1. Fritolin Pri Cantin: trattoria moderna e informale con cucina tipica di mare, ottimo rapporto qualità/prezzo (16/20€);
  2. Sarajevo 84: trattoria informale con cucina multietnica slava, ottimo rapporto qualità/prezzo (18/25€);
  3. Piran Piran: trattoria tradizionale e informale, cucina tipica di mare (prezzo medio 25/35€);
  4. Primari: trattoria tradizionale e informale, cucina tipica di mare (prezzo medio 25/35€).

I ristoranti migliori di Pirano

  1. Rostelin: ristorante informale, cucina tipica slovena, ottimo rapporto qualità/prezzo (25/40€);
  2. La Bottega ei Sapori: ristorante tradizionale e informale, cucina slovena tipica, prezzo nella media (35/50€);
  3. Porta Marciana: ristorante tradizionale, cucina italiana, prezzo nella media (35/50€).

Ristoranti Michelin a Pirano (direttamente dalla Guida ufficiale)

  1. Stara Gostilna: ristorante elegante con cucina slovena gourmet, prezzo sopra la media (60/160€);
  2. Rizibizi: ristorante elegante con cucina slovena gourmet, prezzo sopra la media (50/80€);
  3. Sophia – Kempiski Palace Hotel: ristorante di alta cucina con piatti mediterranei gourmet, prezzo sopra la media (80/140€).

Dove parcheggiare a Pirano

Pirano è una cittadina completamente pedonalizzata è non è possibile entrare con la propria auto nel nucleo abitativo principale. Si può lasciare la propria vettura negli autosilo comunali “Fornace” e “Arze” a un prezzo di 1,50€ all’ora e 15,00€ giornalieri. I parcheggi sono situati fuori dalle mura storiche, ma un comodo servizio navetta trasporta i turisti sino alla centralissima Piazza Tartini. C’è un parcheggio gratuito, “Fiesa”, che in bassa stagione non richiede alcun pagamento e dista soltanto 2km da Piazza Tartini.

Raggiungi Pirano dall’Italia con Liberty Lines!

📍 Come arrivare a Pirano? Semplicissimo! Affidati a Liberty Lines e percorrerai in meno di mezz’ora la distanza che separa Trieste, il punto di partenza, con la città di Pirano, grazie al nostro efficiente servizio di aliscafi e traghetti. Conosciamo alla perfezione il territorio sloveno e sapremo come rendere indimenticabile la tua vacanza a Pirano.

PRENOTA UN ALISCAFO PER PIRANO

Scopri come funzionano i nostri aliscafi, fai un giro sul nostro sito. E se ti va di prolungare la tua vacanza per scoprire la vicina Croazia, abbiamo una soluzione anche a questo! Da Pirano potrai comodamente raggiungere le mete di Parenzo e Rovigno.

Condividi su:
Facebook
Twitter
LinkedIn
Torna al blog