News
news PARENZO

il canale di leme

Era il limite naturale tra le cittadine di Parenzo e di Rovigno ed infatti il suo nome significa proprio questo: confine, frontiera; deriva dal latino “limes”. Potrebbe sembrare un fiordo, grazie alla ricchissima vegetazione sulle sue pareti ed al corso d’acqua che costantemente lo traversa e lambisce, ma noi sappiamo che fiordo non è. Potrebbe sembrare un canyon perché le pareti che lo costeggiano sono alte anche 150 metri e creano questa profonda zona ombrosa. Ma noi sappiamo che canyon non è. Il canale di Leme, con la macchia mediterranea con i suoi boschi, offre un panorama davvero prezioso e particolare, che trasporta il visitatore in dimensioni ed atmosfere uniche. Per oltre 11 chilometri da vita a scenari incantevoli e presenta delle caratteristiche microbiologiche che lo rendono il fondale più adatto alla coltivazione di deliziose ostriche e di altri molluschi. Se vogliamo essere precisi, il canale di Leme è un vallone, semplicemente un vallone tra due alture, in cui il mare si è addentrato scavando ed erodendo. Oltre il tratto in cui l’acqua si addentra, però prosegue per altri 20 chilometri addentrandosi in Istria e costruendo un panorama che si sdoppia, per la natura della vegetazione, sui due versanti: ginestre, lecci e lentischi sulla sponda settentrionale baciata dal sole, Frassini, cornioli e roveri su quella meridionale più umida ed ombrosa.

Scopri

PARENZO

dal 28 Giugno al 09 Settembre

COSTA ISTRIANA

Offerte

Una vagonata di promozioni!

DOPPIO SCONTO SE VIAGGI CON LIBERTY LINES E TRENITALIA Scopri tutti i dettagli dell’offerta.

parenzo

Città vecchia e foro

le vie di Parenzo sono ricche di chiese bizantine, le facciate delle case sono...

BIGLIETTERIA

CERCA LA
BIGLIETTERIA
PIÙ VICINA A TE

VEDI