News
news REGGIO CALABRIA

il borioso giangurgolo

La maschera di Giangurgolo, pare abbia origini napoletane, ma prese piede a Reggio Calabria, quando i nobili siciliani, in fuga per l’arrivo dei Savoia si trasferirono in continente. quanto pare questi “profughi” cercavano di darsi un tono per non perdere con il trasferimento il loro prestigio e le genti del sud Italia che le accolsero si divertivano a motteggiarle con caricature comportamentali. Un enorme naso, ed una grossa bocca ciarliera. Una spada di dimensioni spropositate, pantaloni a sbuffo con i colori della casa d’Aragona a sottolineare i modi boriosi di questa figura.

Scopri

REGGIO CALABRIA

In punta dello Stivale italico

CALABRIA

Offerte

Una vagonata di promozioni!

DOPPIO SCONTO SE VIAGGI CON LIBERTY LINES E TRENITALIA Scopri tutti i dettagli dell’offerta.

Offerta per gruppi

Se viaggi in un gruppo, composto da almeno 15 persone adulte paganti, hai diritto a riduzioni sul...

reggio calabria

La tradizione delle 13 portate natalizie

A Reggio Calabria l’antica tradizione vuole che debbano essere ben 13 le portate...

Il palazzo miramare

Fu progettato e realizzato dall’ingegnere Fiaccadori e dall’architetto Mellucci...

Terme romane

Una vera e propria Spa, ‘che i romani sapevano come coccolarsi! Vasche d’acqua...

BIGLIETTERIA

CERCA LA
BIGLIETTERIA
PIÙ VICINA A TE

VEDI