fbpx

Trapani

La città del mare, del sale e del vento

1
-
+

Una vacanza a Trapani

Trapani, con il suo caratteristico centro storico, racchiude splendidi monumenti di diverse epoche in un insieme di grande fascino. Conosciuta come Città del Sale e della Vela, ha sviluppato nel tempo una fiorente attività economica legata all’estrazione e al commercio del sale, giovandosi della sua posizione naturale, proiettata sul Mediterraneo, e del suo porto, antico sbocco commerciale e base logistica e strategica della compagnia Liberty Lines.

La città del mare, del sale e del vento



La Cattedrale, la cui pregevole facciata barocca è una delle piacevoli scoperte che in cui ci si imbatte esplorando le viuzze della città vecchia. L’edificio attuale rispecchia il restauro settecentesco con stucchi e pitture di importanti artisti di scuola trapanese; al suo interno anche un dipinto del fiammingo Van Dyck, raffigurante la Crocifissione. Sul lungomare, proseguendo verso destra dietro la chiesa, si arriva all'elegante portico utilizzato per il mercato del pesce.

Uno dei simboli cittadini è la Torre Ligny, situata sulla punta più estrema della costa: ideata come fortezza, nel corso degli anni divenne poi un faro ed oggi ospita il Museo della Preistoria. Anche il Castello del Mare, conosciuto come Colombaia, è un sito ricco di storia: fu infatti teatro della lotta tra Romani e Cartaginesi. Particolare è la Torre dell’Orologio, risalente al XIII secolo e situata su una delle torri di avvistamento della città.

Attrazioni

da non perdere a Trapani