LIBERTY LINES
loading...

FAQ

FAQ

DOMANDE FREQUENTI

BOOKING
È conveniente o necessario prenotare il viaggio in anticipo?
Durante i periodi di media e alta stagione è sempre consigliabile acquistare il biglietto in prevendita, in maniera tale da avere una più ampia scelta sugli orari di partenza e di ritorno. LibertyLines non lavora in regime di overbooking , pertanto terminata la disponibilità dei posti sullo scafo , non è possibile emettere i biglietti oltre la disponibilità dello stesso. Per ragioni di sicurezza non è inoltre consentito viaggiare in piedi.

Posso prenotare il viaggio Online o tramite Call Center e pagare direttamente in biglietteria?
No, le prenotazioni non pagate decadono automaticamente e il posto viene rimesso in vendita.
La prenotazione effettuata tramite Agenzia o Call Center deve essere saldata entro 3 giorni mediante bonifico bancario, bollettino postale o Carta di Credito.
La prenotazione effettuata tramite sito internet deve essere saldata al momento stesso mediante carta di credito.
Una volta confermata la transazione, il Passeggero riceve una mail di conferma con il Voucher da presentare in biglietteria il giorno della partenza per il ritiro del biglietto valido per l’imbarco.

Cos’è un Voucher?
Il Voucher è la conferma elettronica della prenotazione effettuata Online, tramite Agenzia o Call Center. Il Voucher, è il riepilogo dei dettagli del viaggio prenotato e acquistato precedentemente. Non è un documento valido per l’imbarco ma deve essere sempre convertito in regolare carta di imbarco presso le nostre Biglietterie. Il passeggero è pertanto invitato a presentarsi allo sportello almeno 30 minuti prima dell’orario della partenza. Il Voucher può essere inoltre convertito in biglietto vero e proprio in qualsiasi biglietteria LIBERTYlines.

TICKETING : BIGLIETTI, RIMBORSI, CAMBI E ANNULLAMENTI
Acquistando i biglietti di andata e ritorno in giornata si risparmia?
No , non sono previsti sconti o agevolazioni per l’acquisto dei biglietti andata/ritorno. Durante il periodo di media e alta stagione, e soprattutto durante il weekend, è abitudine dei nostri operatori di biglietteria consigliare ai passeggeri che intendono fare andata e ritorno in giornata, di acquistare entrambi i biglietti.

Se acquisto un biglietto devo scegliere l’orario di partenza o posso partire quando lo desidero? E se voglio cambiarlo?
Il biglietto per l’imbarco non è “open” ma è vincolato a una data e un orario di partenza. Il Passeggero è pertanto obbligato a rispettare quanto riportato nel documento di viaggio acquistato.
Se si desidera modificare data e/o orario di partenza è possibile recarsi in biglietteria, entro e non oltre l’orario indicato sul biglietto che si vuole modificare. Previa effettiva disponibilità di posti a bordo, è possibile effettuare il cambio. Il cambio del biglietto è soggetto a penale.
In caso di richiesta di sostituzione pervenuta fino a 24 ore prima della partenza indicata sul biglietto, il passeggero è tenuto a corrispondere alla Società un importo pari al 10% della tariffa più eventuale nuova prevendita.
In caso di richiesta di sostituzione pervenuta il giorno stesso, passeggero è tenuto a corrispondere un importo pari al 25% della tariffa più eventuale nuova prevendita.

Esistono biglietti “giornalieri” o comunque validi per poter visitare più di un’isola ?

Non è possibile acquistare un biglietto unico per più di un collegamento tra le isole. LIBERTYlines effettua solamente corse di linea e viaggia point-to-point; ogni biglietto infatti riporta una tratta, una data e un orario precisi.

Come posso richiedere il rimborso?
Il Passeggero che ha acquistato il biglietto presso una Biglietteria può richiedere il rimborso dello stesso in qualunque Biglietteria LIBERTYlines e verrà corrisposto immediatamente.
Il Passeggero che ha prenotato il suo viaggio tramite Call Center oppure Online sul sito ufficiale www.libertilines.it è pregato di inviare la richiesta a rimborsi@libertylines.it .
Il Passeggero che ha prenotato il suo viaggio tramite Agenzia o Tour Operator è pregato di contattare l’agente di viaggio che ha seguito la pratica chiedendo di inviare la richiesta a rimborsi@libertylines.it.
In tutti i casi, la richiesta deve contenere il Numero di Prenotazione, la Causa della richiesta di rimborso e le Coordinate bancarie per poter effettuare il pagamento. I Rimborsi verranno corrisposti entro il termine massimo di 2 mesi.

Il mio viaggio ha subito un notevole ritardo, mi spetta un rimborso?
La compensazione economica eventualmente dovuta dalla Società al Passeggero nei casi di ritardo all’arrivo è calcolata in relazione al prezzo pagato del biglietto e viene garantita secondo il livello minimo di cui all’art. 19 Regolamento UE n. 1177/2010.
Nel caso in cui il ritardo fosse provocato da condizioni meteorologiche che mettano a rischio il funzionamento sicuro dello scafo o da circostanze straordinarie che ostacolino l’esecuzione del servizio, non evitabili anche adottando tutte le misure ragionevoli, la compensazione non è dovuta.
Il Passeggero è pregato di inviare la richiesta a relazioniclientela@libertylines.it. Tale richiesta verrà analizzata e gestita secondo i tempi e le modalità previsti dall’art. 24 del Regolamento UE n. 1177/2010.

È possibile effettuare il “cambio tratta” ossia cambiare il mio biglietto con un altro avente diversa destinazione o diverso porto d’imbarco?
No , non è possibile cambiare il biglietto già acquistato con un altro riportante diversa tratta e destinazione rispetto a quello originariamente acquistato.
Entro 2 ore dall’orario di partenza indicato sul biglietto, il Passeggero può rinunciare al viaggio già acquistato e richiederne il rimborso, applicando le dovute penalità.

È possibile cambiare il nome del passeggero in partenza?
I biglietti emessi a tariffa agevolata sono sempre personali e non cedibili.
Vi sono alcune tratte che prevedono l’inserimento dei dati identificativi del passeggero che effettua il viaggio. In questo caso, a condizione che il biglietto sia stato emesso a tariffa ordinaria, è possibile cambiare tali dati prima dell’orario della partenza richiesta senza il pagamento di alcuna penale.

Se non posso partire e ho già acquistato il biglietto, come posso disdirlo?
La rinuncia al viaggio, deve essere comunicata con le seguenti modalità:
• Fino a due ore prima della partenza, presso una qualsiasi delle agenzie di viaggio abilitate dalla Società alla vendita dei biglietti, tramite Call Center oppure presso le biglietterie degli scali;
• Fino a trenta minuti prima della partenza presso la biglietteria dello scalo d’imbarco.
In questo caso il contratto è risolto ed al passeggero è dovuto il rimborso del biglietto con l’applicazione delle penalità determinate nelle seguenti percentuali:
• 10% per passaggi disdetti fino al giorno prima della partenza
• 25% per passaggi disdetti il giorno della partenza e fino a trenta minuti prima della partenza.
Il passeggero non ha diritto ad alcun rimborso, se richiede la disdetta oltre tali termini.

Se il viaggio viene annullato per condizioni meteo-marine avverse cosa devo fare?
In caso si soppressione della partenza per cause non imputabili alla Società, è previsto il rimborso totale del prezzo del biglietto. In alternativa, il Passeggero può scegliere di cambiare il giorno e/o l’ora di partenza con il primo viaggio disponibile.
Qualora le condizioni meteo-marine consentano di prevedere con adeguato anticipo la soppressione della partenza, i Passeggeri che hanno acquistato il biglietto tramite Agenzia, sito internet LIBERTYlines o Call Center e che hanno lasciato i loro recapiti verranno tempestivamente contattati via telefono, mail o SMS.

Come posso fare un reclamo o una segnalazione circa il servizio offerto?
Il Passeggero, ove rilevi carenza o irregolarità nel servizio reso dalla Società, può rivolgersi per iscritto alla Società:
1) via mail a relazioniclientela@libertylines.it ,
2) tramite posta ordinaria a Liberty Lines S.p.A. – Via G. S. Vulpitta, 5 – 91100 Trapani o compilando il modulo Suggerimenti e Reclami presente sul sito web.
I reclami saranno gestiti secondo i tempi e le modalità previsti dall’art.24 del Regolamento UE n.1177/2010.

SUPPLEMENTI E SCONTI
Cos’è il Ticket d’ingresso. Posso pagarlo in biglietteria?
Alcuni Comuni (Isole Egadi, Isole Eolie, Ustica) richiedono il pagamento di un ticket d’ingresso, il quale viene riscosso dalla LIBERTYlines per conto dei Comuni interessati. Tale ticket, sommato alla tariffa in vigore e agli eventuali supplementi dovuti, è già calcolato nel prezzo finale di vendita.

Quando è previsto il pagamento del supplemento “prevendita”?
Il passeggero che desidera prenotare o acquistare un biglietto nei giorni precedenti a quello di partenza è tenuto a corrispondere alla Società i diritti di prevendita. La prevendita viene applicata su ogni tratta e viene esclusa solo se la data di acquisto e quella indicata sul biglietto coincidono.

Esistono agevolazioni e sconti per gruppi?
Esistono agevolazioni tariffarie per gruppi a partire da 15 persone Adulte paganti il biglietto ordinario. Per ulteriori informazioni, preventivi e prenotazioni, si invitano i Passeggeri a contattare il Call Center.

Esistono agevolazioni e sconti per Anziani e Studenti?
Non sono previste agevolazioni tariffarie per le citate categorie di utenza, salvo accordi specifici con alcuni comuni. Per ulteriori informazioni si invita a contattare il Call Center.

I bambini fino a 4 anni non compiuti devono fare il biglietto?
I bambini da 0 a 4 anni non compiuti hanno diritto alla tariffa omaggio ma sono comunque tenuti a viaggiare con regolare titolo di viaggio. I passeggeri al momento dell’acquisto sono tenuti a richiedere l’emissione del “biglietto infant”.

INFO UTILI
Quanto tempo prima mi devo recare al porto?
Il passeggero è tenuto a presentarsi almeno 30 minuti prima dell’orario di partenza indicato sul Biglietto.

Se arrivo in ritardo al porto e il mezzo è appena partito, cosa succede?
La LIBERTYlines osserva scrupolosamente gli orari di partenza pubblicati. In caso di ritardo del passeggero la Società non si ritiene pertanto responsabile. Il biglietto inoltre, superato l’orario di partenza, non può essere rimborsato o modificato.

Che differenza c’è tra Scalo e Trasbordo? Significa che devo cambiare mezzo? L’altro mezzo ormeggia allo stesso molo d’imbarco del precedente?
Lo Scalo è la sosta durante la quale si effettuano le procedure di imbarco e sbarco Passeggeri. E’ possibile che tra il proprio porto di partenza e quello di arrivo vi siano più Scali intermedi ma il Passeggero è tenuto a rimanere seduto al suo posto fino al raggiungimento della destinazione prevista.
Le tratte con Trasbordo prevedono invece che il Passeggero cambi il mezzo di trasporto con possibile spostamento anche presso un altro molo d’imbarco (sempre nelle immediate vicinanze). Al momento del ritiro del titolo di viaggio il numero delle carte di imbarco consegnate al passeggero sarà equivalente agli scali interessati durante la tratta con trasbordo

Durante la navigazione è possibile alzarsi? Posso chiedere di visitare il ponte di comando?
No, per ragioni di sicurezza e a causa dell’elevata velocità raggiunta dai nostri scafi, è consigliabile restare seduti durante la navigazione e fino al completamento delle operazioni di ormeggio.
Il ponte di comando è un’area accessibile solo ed esclusivamente al personale di bordo.

Che servizi posso trovare a bordo dei mezzi veloci Liberty Lines?
Tutti i mezzi veloci della Compagnia presentano servizi igienici a bordo.
Alcuni mezzi veloci sono provvisti di servizio Bar relativamente ad alcune tratte. La Società è impegnata inoltre nell’attivazione di tale servizio per tutta la flotta durante l’alta stagione.
Alcuni mezzi (LAURA, MIRELLA MORACE, SOFIA M, CARLOTTA M,DANIELA MORACE E DIEGO MORACE) sono provvisti di servizi igienici a norma specificamente dedicati alla fruizione da parte delle persone su sedie a rotelle. In questo caso il servizio è contrassegnato con l’apposita simbologia. Per gli ulteriori servizi dedicati alle persone a mobilità ridotta si invita a consultare l’informativa disponibile sul sito www.libertylines.it.
Tutti i mezzi veloci della Compagnia offrono un servizio di acqua potabile a bordo.
Per maggiori informazioni in merito ai servizi offerti a bordo del mezzo destinato alla tratta scelta, si invita a contattare il Call Center.

Il trasporto marittimo veloce viene svolto solamente da Aliscafi?
La LIBERTYlines offre un servizio di trasporto marittimo veloce per passeggeri.
La nostra flotta è dotata di tre tipologie di mezzi appartenenti alla categoria “Mezzi Veloci”: Aliscafi, Catamarani e Monocarena. La tipologia di mezzo in servizio è dettata da disposizioni societarie.

TRASPORTO ANIMALI
È consentito portare animali a bordo?
La nostra flotta non dispone di stive destinate all’alloggio di animali (Pet in Cabin). Ne è tuttavia consentito il trasporto previo l’acquisto di regolare biglietto “ANIMALI”.
Gli animali di piccola taglia dovranno essere custoditi durante tutta la durata del viaggio in apposito trasportino, o gabbie nel caso di volatili.
Gli animali di media o grande taglia dovranno essere muniti di museruola e guinzaglio.
Quelli appena elencati sono requisiti obbligatori, in assenza l’imbarco è negato. La Società si riserva il diritto di chiedere inoltre durante la fase di imbarco la certificazione sanitaria attestante lo stato di buona salute e il libretto di vaccinazione dell’animale.

TRASPORTO BAGAGLI E OGGETTI INGOMBRANTI
È consentito portare più di un bagaglio per passeggero?
È consentito portare a bordo un solo bagaglio a mano delle dimensioni previste in Termini e Condizioni LibertyLines(60x40x20) . Per i bagagli fuori misura standard o in eccesso è possibile acquistare un “biglietto bagaglio”. La società e il Comando di bordo possono a loro discrezione rifiutare l’imbarco di bagagli il cui ingombro o il cui peso costituiscano impedimento per una buona e corretta navigazione.

Posso imbarcare la bici ?
No , non è permesso l’imbarco di biciclette, monocicli o simili, fatta eccezione per le biciclette snodabili.
Le Biciclette snodabili (richiudibili) devono però essere sprovviste di batteria di alimentazione e custodite all’interno di apposita custodia di sicurezza.

È consentito trasportare oggetti ingombranti a bordo (es. quadri, televisioni, ecc..)?
I mezzi della flotta Libertylines sono destinati solo ed esclusivamente al trasporto Passeggeri e non dispongono pertanto di stive o bagagliai per l’alloggio di bagagli ingombranti.
La Società e il comando di bordo possono dunque accettare o rifiutare l’imbarco di oggetti il cui ingombro o il cui peso costituiscono impedimento per una buona e corretta navigazione.

LIBERTY CARD
Come si usa la Liberty Card?
La LIBERTYCard è una tessera nominativa che va presentata allo sportello di biglietteria, unitamente al proprio documento di identità, ogni qualvolta si voglia acquistare un biglietto. In caso di mancata esibizione di tale tessera non potrà essere emesso un biglietto a tariffa agevolata. La tessera è personale e non può essere ceduta, pena la revoca del diritto di possesso.

Che validità ha la Liberty card?
Per nativi e per i proprietari di case ubicate nelle isole minori siciliane, la LibertyCard ha validità un anno. Per i pendolari residenti in Sicilia dovrà essere specificato il periodo di lavoro per il quale si chiede la richiesta. La LIBERTYCard non può essere rilasciata per incarichi di lavoro inferiori a 7 giorni.
Allo scadere dei termini di durata della LIBERTYCard, dovrà essere inoltrata nuovamente la documentazione necessaria al fine di poterne prorogare la durata.

Perché devo sostituire la LibertyCard con il mio vecchio abbonamento?
Il vecchio abbonamento potrà essere utilizzato fino ad esaurimento delle corse residue e fino a scadenza naturale dello stesso. Gli abbonamenti non sono più ricaricabili a partire dall’11 Maggio 2016, data in cui entra in vigore LIBERTYCard.

Dove posso scaricare il modulo di richiesta?
Il modulo di richiesta può essere scaricato tramite il nostro sito internet www.libertylines.it, nella sezione SOLO PER TE e alla voce LIBERTY CARD. Sul retro del modulo di richiesta sono riportati le istruzioni, il Regolamento e l’elenco dei documenti necessari per il rilascio ed l’utilizzo della “LIBERTYCard”.
Presso le nostre biglietterie è altresì possibile ritirare i moduli prestampati LIBERTYCard.

Chi può richiedere la Liberty Card?
La LIBERTYcard è una tessera che consente di viaggiare a tariffa agevolata ed è destinata a tre tipologie di passeggeri:
1) nativi delle isole minori siciliane che, unitamente all’apposito modulo di richiesta debitamente compilato, forniranno tutta la documentazione necessaria. L’agevolazione tariffaria è estesa ai componenti dello stretto nucleo familiare del nativo (non oltre il 1° grado di parentela).
2) proprietari di case ubicate nelle isole minori siciliane residenti in Sicilia che unitamente all’apposito modulo di richiesta debitamente compilato, forniranno tutta la documentazione necessaria. L’agevolazione tariffaria è estesa ai componenti dello stretto nucleo familiare del nativo (non oltre il 1° grado di parentela).
3) lavoratori pendolari residenti in Sicilia che unitamente all’apposito modulo di richiesta debitamente compilato, forniranno tutta la documentazione necessaria.

Se mia suocera è nativa delle isole minori Siciliane, posso usufruire anch’io della tariffa agevolata della Liberty Card?
No, non può richiedere la LIBERTYCard in quanto l’agevolazione tariffaria è estesa solo ed esclusivamente ai componenti del nucleo familiare del nativo, non oltre il 1° grado di parentela (madre, padre, figlio, figlia, fratello, sorella ecc.) .

TARIFFA RESIDENTE
Se sono residente in Sicilia , posso acquistare un biglietto a tariffa residente?
No. La tariffa residente è un’agevolazione di cui usufruiscono SOLO ed ESCLUSIVAMENTE i passeggeri residenti nelle Isole minori Siciliane. Durante l’emissione del biglietto il passeggero è infatti obbligato a mostrare un documento di identità valido. La mancata corrispondenza fra la richiesta del biglietto “residente” fatta dal passeggero e la verifica da parte dell’operatore di biglietteria dell’effettiva residenza sulle Isole Minori Siciliane, tramite l’esibizione di documenti atti a dimostrarlo (carta di identità , certificato di residenza ecc.), implica l’impossibilità ad emettere un biglietto a tariffa agevolata. Il passeggerò dovrà dunque procedere con l’acquisto di un biglietto ORDINARIO.

 



/VEDI ANCHE

/CONTACT CENTER

ORARI
LUN - DOM 08:45 - 19:30